18 August 2014

L’Italia deve cedere la sovranita’ all’UE per fare le riforme...un’euro-balla di Mario Draghi


Una settimana prima di ferragosto [del 2014 per i posteri], casualmente quando tutti sono in ferie o si stanno organizzando per andare in ferie ed il governo preme per fare le riforme costituzionali come quello del Senato, il presidente della Banca Centrale Europea (BCE), Mario Draghi rilascia un’intervista dai contenuti agghiccianti e cioe’ afferma che: “L’Italia deve cedere la sovranita’ all’UE per fare le riforme”. 

Sovranita’ a chi? Ad un gruppetto di persone non elette dal popolo e guidate dagli interessi delle lobbies e dei grandi capitalisti?

Mah, mi chiedo, rientra nei compiti di Mario Draghi, dichiarazioni di questo tipo?

Nei compiti della BCE, non c’e’ scritto da nessuna parte che il presidente possa chiedere ad uno Stato, la rinuncia della sua sovranita’. L’unico suo compito e’ quello di stabilizzare i prezzi tenendo sotto controllo l’inflazione, in particolare sotto il 2%. Notare che in questa missione sta anche esagerando visto che siamo in deflazione!!!   

Ora, a meno che Mario Draghi non sia a conoscenza di qualche formula segreta che mette in relazione la perdita’ di sovranita’ di un paese con il controllo dell’inflazione, questa e’ un’euro-balla di Mario Draghi


Posted by: Luca Boscolo



COMMENTS LIST




ADD NEW COMMENT



Name and Surname:

 
Email:

 
Website:

Comment:

 
Insert the above Anti-spam code: